Ultime notizie
Pagina 1 di 9

19 Luglio 2024

Sclerosi multipla: ripristinato il corretto ruolo del fisioterapista nel team riabilitativo

Paolo Esposito, Presidente dell’OFI di NA-AV-BN-CE, anche a nome di tutto il Consiglio direttivo, ha espresso soddisfazione per il risultato conseguito in quanto si restituisce al Fisioterapista il proprio fondamentale ruolo nella fase delicata della presa in carico delle persone che affrontano la complessa patologia della sclerosi multipla.

Categorie

Notizie
17 Luglio 2024

Al Cardarelli i fisioterapisti potranno esercitare la libera professione extramuraria

Il Presidente dell’OFI NA-AV-BN-CE, Dott. Paolo Esposito, a nome di tutto il Consiglio direttivo, ha espresso soddisfazione per la tempestività con cui la direzione sanitaria del “Cardarelli” ha risposto all’istanza presentata dall’Ordine annunciando di attivarsi immediatamente per colmare il gap che alcuni fisioterapisti avevano segnalato.

Categorie

Comunicati
13 Luglio 2024

Paolo Esposito: “Sosteniamo mozione approvata dal consiglio regionale sull’autonomia differenziata”

Continua a dividere e a sollevare polemiche l’approvazione in via definitiva, da parte della Camera dei Deputati, del disegno di legge sull’autonomia differenziata che rischia di aumentare il divario economico tra le regioni del nord e quelle del sud su temi di fondamentale importanza come la sanità, la scuola, i trasporti, la sicurezza sul lavoro, la ricerca scientifica, la tutela della salute e tanto altro ancora.

Categorie

Comunicati
4 Luglio 2024

Le regioni critiche sul nuovo piano per le liste d’attesa, Esposito: “Piaga da debellare”

“Ottimizzare la spesa nella sanità includendo nelle unità di valutazione anche i fisioterapisti, ottenere un ampliamento dei servizi territoriali come previsto dal DM77 e accreditamento diretto ai fisioterapisti per le cure domiciliari nel settore della riabilitazione, sono queste le proposte per l’abbattimento delle liste d’attesa avanzate dall’OFI NA-AV-BN-CE.

Categorie

Comunicati
27 Giugno 2024

“Carenza di personale sanitario e lunghe liste di attesa”: a Napoli la UIL lancia il grido d’allarme

All’Hotel “Ramada” confronto tra i vertici nazionali e regionali della UIL e i rappresentanti degli Ordini professionali. Delineato un futuro sempre più difficile per il sistema sanitario nazionale, soprattutto nelle regioni del sud. È intervenuto anche il Dott. Paolo Esposito, Presidente dell’OFI NA-AV-BN-CE.

Categorie

Notizie
22 Giugno 2024

Approvazione autonomia differenziata, il presidente dell’OFI Esposito: “preoccupati per la tenuta del sistema sanitario regionale”

Sin dall’insediamento del nostro Ordine – spiega il Presidente – abbiamo espresso grande preoccupazione circa la proposta di autonomia differenziata che ora, diventando legge, rischia di disgregare ulteriormente il servizio sanitario nazionale, oltre a mettere a rischio la tenuta di quello regionale.

Categorie

Notizie